Eventi & Fiere – È tempo di Spring – Palakiss, Vicenza, 7-9 aprile 2018

Spring

Per operatori, buyer e dettaglianti l’appuntamento con Spring è al Palakiss di Vicenza, dal 7 al 9 aprile 2018.

Primavera tutta d’oro (ma non solo) a Vicenza, dal 7 al 9 aprile 2018. Palakiss infatti ospita aziende e operatori del settore orafo-argentiero provenienti da tutta Europa e dal mondo per “Spring”, il salone B2B che negli anni ha saputo affermarsi come valida e vincente alternativa al tradizionale concetto di fiera.

Palakiss
Spring 2018, Palakiss, 7-9 April / ph credits: Palakiss

A Vicenza la filiera è completa

Il fiore all’occhiello di Spring? L’opportunità per gli operatori di vendere non solo su campionatura, ma anche il pronto, all’interno di un business center – Palakiss – che opera 365 giorni all’anno. Cinquemila metri quadrati l’area espositiva nel cuore del primo distretto orafo d’Italia. Una sessantina tra operatori, buyer, grossisti, dettaglianti, importatori ed esportatori, catene di negozi e designer, attesi a Spring 2018.

Un successo annunciato

Ed è un successo annunciato, quello dell’appuntamento di primavera, perché sulla scia delle precedenti edizioni, numeri e aspettative continuano a crescere. Sono in aumento infatti – di anno in anno – le presenze, tra brand consolidati, nuovi espositori e compratori, che provengono dall’Italia e da tutto il Vecchio Continente, in particolare Germania, Polonia, Austria, Francia, Spagna, Portogallo e Inghilterra ma anche da Cina, Turchia e India.

Tutto in un unico salone

Palakiss
Andrea Marcon, CEO of Palakiss / ph credits: Palakiss

La parola d’ordine di questa nuova edizione di Spring è “visibilità, concentrata in un unico salone espositivo per, come sempre, raccogliere il meglio degli espositori”, spiega Andrea Marcon, Ceo di Palakiss. “Appuntamenti mirati e business matching selezionati garantiscono un sicuro apporto qualitativo alle vendite dei nostri espositori, anche considerato che prevediamo l’arrivo di una numerosa delegazione di buyer esteri, provenienti dalle aree medio orientale e sud americana, in particolare brasiliana”.

“Il nostro obiettivo – sottolinea Marcon – è consolidare un appuntamento che sta diventando centrale nell’agenda dei buyer nazionali ed europei, che continuano a vedere Vicenza quale punto di riferimento nel calendario fieristico di metà anno. Spring è un evento che, da un lato, cade dopo l’importante fiera internazionale ‘Baselworld’ (Basilea), di fatto principalmente legata al mondo dell’orologio, e dall’altro anticipa altre centrali fiere di settore”.

“Questa edizione 2018 – conclude l’a.d. – consolida ‘Spring’ come appuntamento riconosciuto ufficialmente ‘nazionale’, sul quale puntiamo molto e che intendiamo rinnovare di anno in anno, per garantire agli espositori continuità di business e ai buyer la possibilità di mantenere un filo diretto con i fornitori”.

Leggi l’articolo completo su Vicenza Jewellery – Gennaio 2018 (pag. 86)

by Camilla Zanetti