Dalle sfilate di moda, le tendenze del fashion jewel

Il mondo della moda suggerisce i trend per gli accessori preziosi, un settore che guarda attentamente alle evoluzioni del mercato, ai propri consumatori che cambiano in continuazione. Da un recente studio, realizzato dalla società inglese WSGM, è emerso che la generazione Z (quella dei nati tra il 1995 e il 2010 e che quest’anno sarà il 40 per cento dei consumatori) sarà molto più consapevole, attenta alla provenienza e all’eticità di un capo, ma anche al suo valore economico. La stessa società ha evidenziato che nel mondo dei gioielli il trend forte sarà quello dei diamanti di laboratorio, i cosiddetti diamanti sintetici.

Una fotografia di come sta evolvendo il mercato e che può rappresentare un’ulteriore chiave di lettura per le aziende. Le passerelle internazionali sono lo specchio per prendere ispirazione per creare i nuovi gioielli in oro e argento. Una tendenza è il ritorno all’arte orafa del passato; basti pensare per esempio a Bulgari, la celebre maison che ha ripreso un’antica tradizione gioielliera del I secolo d.C., l’uso di monete antiche nella realizzazione dei propri gioielli.

Il trend del 2020, quindi, riscopre in chiave contemporanea la manifattura orafa più tradizionale, utilizzando forme e materiali dall’eleganza senza tempo e di qualità.

Cinzia Di Rosa