Etica, una filiera da presidiare

ci

Rappresenta gli interessi del comparto la Cibjo – World Jewellery Confederation, la più antica organizzazione internazionale del settore, cui aderisce anche l’Istituto Gemmologico Italiano.

Il mondo delle pietre preziose oggi ha importanti organismi che rappresentano un elemento equilibratore nelle complesse dinamiche legate a questo settore, che spesso è finito nell’occhio del ciclone per la profonda discrepanza tra le condizioni di chi era impiegato nell’estrazione dei materiali e il valore che poi il prodotto acquisiva una volta immesso sul mercato.

A rappresentare oggi gli interessi dell’intera filiera è, per esempio, Cibjo – World Jewellery Confederation – ovvero “le Nazioni Unite del commercio di gioielli”, come si è autobattezzata, poiché rappresenta gli interessi di tutte le persone, le organizzazioni e le aziende che si guadagnano da vivere con i gioielli, le gemme e i metalli preziosi. È la più antica organizzazione internazionale nel settore della gioielleria, avendo cominciato a muovere i primi passi nel 1926.

Dalla miniera al mercato

Oggi vi aderiscono organizzazioni nazionali legate al commercio dei gioielli di oltre 40 Paesi. L’osservazione di Cibjo corre lungo tutta la filiera, in senso verticale – dalla miniera al mercato – e in senso orizzontale, all’interno cioè di ciascun settore.

È affiliato a Cibjo anche l’Istituto Gemmologico Italiano, nato nel 1973 a Milano e oggi presente con diverse città della penisola. Si tratta di un ente senza fini di lucro, super partes e le cui iniziative intendono diffondere la ricerca e la conoscenza della gemmologia, studiandone i problemi tecnici, pratici e teorici. Sua mission è anche quella di organizzare corsi di specializzazione, promuovere mostre, conferenze, dibattiti, seminari, tavole rotonde, ricerche e rilasciare attestati di competenza e di merito.

Le attività in Italia

L’Istituto promuove inoltre accordi con organismi nazionali e internazionali, con enti pubblici e privati. Un aspetto importante della sua attività è costituito dal servizio di analisi gemmologica. Il laboratorio di analisi, dotato di strumentazione d’avanguardia ed eccellenti professionisti costantemente aggiornati, è in grado di erogare un efficiente servizio di certificazione riconosciuto dal settore a livello italiano e internazionale.